Start Reading

Corso di Analisi Tecnica

Ratings:
138 pages20 minutes

Summary

Con l’avvento dei computer, l’analisi tecnica ha fatto un enorme balzo in avanti: non solo grazie alla possibilità di tracciare istantaneamente quei grafici che, prima, dovevano essere disegnati con righello e matita, ma anche e soprattutto per la possibilità di manipolare quantità enormi di dati e di estrarre da essi informazioni di vario tipo attraverso la costruzione di specifici indicatori.
Per la verità, alcuni di questi indicatori erano stati ideati tempo prima dell’era informatica, ma solo successivamente si è resa possibile sia la loro sofisticazione che la loro diffusione di massa. Solitamente non vengono utilizzati, singolarmente, in chiave operativa ma hanno funzioni di supporto all’esame dei grafici; in alternativa, se utilizzati congiuntamente, possono formare la base di sistemi operativi complessi (i trading systems) che forniscono segnali di acquisto o di vendita al verificarsi di determinate condizioni.
In linea col resto del lavoro, illustreremo solo gli indicatori più semplici la cui comprensione è presupposto essenziale per approfondimenti successivi:

medie mobili;
momentum e roc;
pista ciclica.

Read on the Scribd mobile app

Download the free Scribd mobile app to read anytime, anywhere.