Start Reading

Non solo spread

Ratings:
37 pages1 minute

Summary

Recita un antico detto: “La vita è fatta a scale”.
Chi sale e chi scende, dunque.
Sale lo spread; sale il debito pubblico e il prezzo della benzina; sale la protesta degli operai, quella degli studenti e degli esodati; sale la rabbia dei tifosi, la tensione in Grecia e pure la colonnina di mercurio.
E poi c’è chi scende: scendono i consumi, scende il PIL e la fiducia; scende l’auditel; scendono le borse; scende la politica; scendono le lacrime; scende la pioggia ma che fa, cantava Morandi... e invece fa, perché i nubifragi provocano disagi e allagamenti.
Per non parlare della scala Mercalli e di quella Richter... ma non tutte le scale vengono per nuocere: è dimostrato che salire e scendere le scale fa bene al cuore e allunga la vita.
E allora facciamo tutti su e giù come lo spread: i nostri glutei ci ringrazieranno, almeno quelli!

Read on the Scribd mobile app

Download the free Scribd mobile app to read anytime, anywhere.