Start Reading

Baciarsi e dirsi addio vol. 1

Ratings:
198 pages2 hours

Summary

La vita è tortuosa e imprevedibile. Lo sa bene Irene, una ragazza di diciotto anni che ama la danza, la vita e l’amore. Come molte ragazze della sua età, è incosciente, ingenua e vuole essere amata. Che cosa c’è di male nel chiedere un po’ d’affetto? Irene è fidanza con Federico, un uomo più grande di lei, da cui cerca protezione e amore, ma lui è preso dai suoi incomprensibili affari, la sfrutta e la raggira come gli pare e piace. Irene inizia a capire che non è l’uomo giusto per lei, come tutti continuano a ripeterle, ma la ragazza inizialmente lo difende, sperando che il suo amore – o quello che crede di provare per lui – basti per entrambi. Quando il collega Francesco entra nella sua vita quotidiana, inizia a suscitare in lei desideri e passioni represse, accentuando la sua insoddisfazione. Sebbene sia un bel ragazzo, quasi coetaneo, a tratti simpatico, Irene nutre una profonda antipatia nei suoi confronti, considerandolo superficiale e borioso. La passione è nell’aria, le situazioni per avvicinarsi non mancano, ma uno dei due riesce sempre a fare un passo indietro. Ciò che rende Irene incerta e vulnerabile, sono le sue due paure più grandi: l’abbandono e la solitudine. La vita, come ho detto, è tortuosa e imprevedibile … quale sarà il destino di Irene?

L’ispirazione nasce da una storia vera, romanzata e modificata, per crearne una trama avvincente e romantica, a tratti carnale e sensuale. Emme X, in questa trilogia, racconta la vita di Irene. Nel primo volume è vista con gli occhi di una diciottenne, a tratti infantile e confusa. Nel secondo volume, Irene è cresciuta e ha nuovi problemi da affrontare, nuove emozioni da scoprire ... ma con la maturità di una donna. Nel terzo volume si leggerà il punto di vista di Francesco, prima giovane e spensierato, poi adulto.

Read on the Scribd mobile app

Download the free Scribd mobile app to read anytime, anywhere.