Start Reading

Guardami

Ratings:
152 pages2 hours

Summary

Raffaele Bassano nella raccolta di racconti “Guardami” utilizza vicende comuni per affrontare i vari argomenti che compongono la vita di tutti noi. Sembra che l’autore voglia ritagliare delle scene naturali, quelle che vediamo, ascoltiamo, sentiamo sulla nostra pelle ogni giorno, per dare risalto ai sentimenti e analizzare, senza nessuna pretesa, i rapporti umani.
Non si tratta dei soliti racconti erotici, dove manca totalmente la trama a favore di pure e semplici scene di sesso fine a se stesso, anzi... si tratta di racconti "veri" come dice l'autore stesso, cioè storie di vario tipo che mostrano ritagli di vita quotidiana in cui tutti possono riconoscersi.
Il romanzo è scritto sotto forma di diario, in cui i protagonisti riversano le proprie emozioni e descrivono accuratamente le proprie giornate. Il romanzo è apparentemente autobiografico e la voce narrante gioca ad avere lo stesso nome dell'autore senza però ricalcarne le vicende.
I racconti sono piuttosto espliciti senza mai essere volgari, sono eccitanti senza essere banali, sono racconti da cui traspaiono tanti sentimenti, primo tra tutti l'amore, ma anche l'ironia, la voglia di trasgressione, l'allegria.
Il libro “Guardami” si presenta così come una raccolta non di racconti, ma di situazioni, sensazioni, avvenimenti che non trascurano nulla di quello che ci circonda. Spesso lo scrittore, forse proprio intenzionalmente, pare non voler approfondire troppo l’argomento, magari per lasciare al lettore la possibilità di ritrovarsi nella storia o di cercare una sua personale interpretazione del racconto.
“Guardami” diventa, in questo modo, una rappresentazione della realtà quotidiana in cui si dà maggiore risalto all’approccio interiore, intimista e psicologico.
Raffaele Bassano trova, attraverso la sua scrittura, un buon modo per parlare di tante storie, ma i piccoli pezzi che compongono l’immagine unica del libro.

Read on the Scribd mobile app

Download the free Scribd mobile app to read anytime, anywhere.