Start Reading

I Popoli naturali e l'ecospiritualità

Ratings:
303 pages4 hours

Summary

Dal caso Mount Graham dei Nativi americani alla realtà storica dei Nativi europei una proposta di pace per tutta l’umanità. Con interventi di Ola Cassadore. Con l’incoraggiamento dell’ONU Alto Commissariato per i Diritti Umani.
--------------
Gli Autori
---
Giancarlo Barbadoro e Rosalba Nattero sono rappresentanti di sei organizzazioni indigene di tutti i continenti. Impegnati attivamente in numerose iniziative per la sopravvivenza delle culture dei popoli nativi del pianeta, sono tra i principali promotori della Ecospirituality Foundation Onlus, ente internazionale in Stato Consultativo con l'ONU, fondato da Nativi americani, europei e australiani, che lavora alla tutela della spiritualità e delle tradizioni dei Popoli indigeni. Nell’ambito dell’Ecospirituality Foundation, Giancarlo Barbadoro e Rosalba Nattero si battono da anni per la salvaguardia dei luoghi sacri e delle tradizioni dei Popoli naturali in collaborazione con le Nazioni Unite. Entrambi giornalisti, musicisti, scrittori e speaker radiotelevisivi, fanno parte del LabGraal, un gruppo che divulga il patrimonio musicale della tradizione celtica. Appassionati ricercatori nell’ambito del celtismo e delle antiche culture dei Popoli naturali, sono autori di numerosi testi sull’argomento. Il libro I Popoli naturali e l'ecospiritualità, tradotto in varie lingue, è stato presentato all’ONU di New York e di Ginevra e in convegni e conferenze in Europa, negli Stati Uniti e in Australia.
---
Ola Cassadore, compianta leader dell’Apache Survival Coalition, il maggior movimento per la salvaguardia di Mount Graham, ha passato tutta la sua vita alla difesa della montagna sacra di tutti gli Apache oggi profanata. Il caso Mount Graham è un simbolo emblematico che ci mette a confronto con la cultura e la religiosità dei Popoli naturali. Questi popoli hanno sviluppato una loro spiritualità fuori dal contesto delle grandi religioni storiche e rappresentano un esempio di unità e di comune riferimento alla Natura e al Mistero che essa manifesta. Dal comune rispetto per la Natura scaturisce un esempio di fratellanza tra i popoli e una religione naturale, comune a tutti i Popoli naturali del pianeta. Una lezione di pace e di progresso che l’umanità non può sottovalutare.

Read on the Scribd mobile app

Download the free Scribd mobile app to read anytime, anywhere.