Start Reading

Un posto anche per loro

Ratings:
111 pages54 minutes

Summary

Un posto anche per loro. Per un pensiero che non si esaurisca nel consumo, ma resti aperto alla dimensione spirituale della vita umana – prima di chiudere le porte della nostra esistenza e di consegnare all'indifferenza i nostri giorni. Per temi ostici, quali la morte – la nostra morte! – così facilmente consegnata alla rimozione e all'occultamento, in nome di una sua generica, ripetitiva e ossessiva riproposizione spettacolare. Ove la sorte non è data dall'accadimento di un attimo fuggente, ma dalla nostra capacità di vedere e scegliere. Perché i sogni vanno coltivati come sogni – al pari dei desideri – e non sostituiti dalla fruizione istantanea del piacere. Varcare la soglia è, da sempre, un gesto che ha un significato simbolico. Non è soltanto un passo nel mondo dell'etica, ma diventa un accostarsi al mondo spirituale e religioso. Vuol dire cercare di mettersi in ascolto della nostra relazione con gli altri, il mondo, Dio. Avere un posto anche per loro. Nel nostro cuore. Per avere ancora tempo per ascoltare altri racconti...

Read on the Scribd mobile app

Download the free Scribd mobile app to read anytime, anywhere.