Start Reading

Scende alla prossima?: La metropolitana come non l'avete mai vista

Ratings:
99 pages1 hour

Summary

Ore 8:00. Una banchina affollata. Un ragazzo che aspetta. Un treno che non arriva. Inizia così il viaggio alla scoperta del mondo nascosto della metropolitana di Roma. Partendo dai compagni di vagone più comuni, come la signora prepotente o i cacciatori di posti, quel ragazzo che fissa i binari ricorda tutte le persone che ha incontrato durante gli anni di frequentazione del sottosuolo, tra turisti spaesati, artisti improbabili, anziani che dettano legge e giorni di ordinario disagio. Poi improvvisamente i toni cambiano. Il ciclo dei vinti, il cuore del libro, è un insieme di storie che nascono con la prima corsa, quella delle 5:30 e terminano alla fine del servizio. Gli stessi personaggi che hanno fatto ridere il lettore adesso lo spingono a riflettere, a chiedersi se davvero il mondo della metropolitana sia così privo di logica come sembra. Quella signora prepotente, che sgomita per farsi spazio, lotta da sola contro il suo passato. Quell’uomo appoggiato al corrimano ha paura del volto di sua madre. Il turista giapponese che scatta l’ennesima foto ha una storia da raccontare, ma i suoi occhi, questa volta, non sono solo suoi.
Il treno è in arrivo, allontanarsi dalla linea gialla.

Read on the Scribd mobile app

Download the free Scribd mobile app to read anytime, anywhere.