Start Reading

Odi barbare

Ratings:
80 pages52 minutes

Summary

Il libro rappresenta il tentativo da parte di Carducci di riprodurre la metrica quantitativa dei Greci e dei Latini con quella accentuativa italiana. I due sistemi sono decisamente diversi, ma già altri poeti prima di lui si erano cimentati nell'impresa, dal Quattrocento in poi. Egli pertanto chiama le sue liriche barbare perché tali sarebbero suonate non solo ad un greco o ad un latino, ma anche a molti italiani.

Predomina nelle Odi barbare il tema storico come ad esempio Dinanzi alle terme di Caracalla e quello paesaggistico con accenti più intimi, come nella poesia Alla stazione in una mattina d'autunno.

Read on the Scribd mobile app

Download the free Scribd mobile app to read anytime, anywhere.