Start Reading

Il Giardino dei Giunchi: Nel Sogno dell’Antico Eden sulla Soglia del Vuoto

Ratings:
76 pages17 minutes

Summary

“Ci sono delle figure, dei Protagonisti fuori dal Tempo, che sai di incontrarli perché hanno il compito di segnarti il cammino. Con le loro gesta, con il loro esempio, qualche volta con le parole e persino attraverso il silenzio. Giancarlo Barbadoro è innanzitutto questo: un Guerriero, un Maestro e un Saggio. Guerriero perché sa lottare per la verità, Maestro perché può illustrarti la rotta senza fronzoli e protagonismi, Saggio perché nella vita ha raccolto ed elaborato una conoscenza che ora – se vuoi – può diventare tua. In questa raccolta di poesie leggiamo (e più volte rileggiamo) con piacere l’essenza di un pensiero bello e complesso, ma al contempo chiaro e lineare, perché sa comunicare prima con il cuore e con l’istinto che attraverso il razionale. Parole belle e forti, davvero evocative, perché semplici, dirette, asciutte, verrebbe da dire ‘minerali’ per la loro consistenza e durevolezza...” Guido Barosio - Direttore Torino Magazine
--------------
L'Autore
---
Giancarlo Barbadoro, giornalista, scrittore, musicista e speaker radiotelevisivo, ha pubblicato varie raccolte di poesie ed è autore di numerosi testi sul celtismo in cui ha raccolto le testimonianze e le esperienze delle antiche famiglie celtiche del Nord e Centro Europa. ​È presidente della "Ecospirituality Foundation", una organizzazione in stato consultativo con le Nazioni Unite che lavora per la tutela dei luoghi sacri e delle tradizioni dei Popoli naturali. È delegato ONU e rappresentante di sei organizzazioni indigene. È membro del gruppo di musica celtica "LabGraal" a cui partecipa nella doppia veste di flautista e poeta.

Read on the Scribd mobile app

Download the free Scribd mobile app to read anytime, anywhere.