Start Reading

Gli anni sul lago d'argento

Ratings:
153 pages2 hours

Summary

In questo bellissimo romanzo autobiografico Nadia Ubaldi ripercorre un importante periodo della sua vita: quello in cui vinse la cattedra per l’insegnamento e dovette trasferirsi da Roma al Nord, precisamente sul Lago Maggiore. Nulla di insolito, potrebbero pensare molti, se non fosse che l’autrice era in attesa di una bimba e se non fosse stata costretta a trasferirsi lassù, sconvolgendo la vita di tutti i suoi familiari. Ma il caso volle che quei luoghi lei li conoscesse già da tempo, in quanto legati ad una profonda e duratura amicizia di famiglia. Attraverso mille peripezie e continui spostamenti della protagonista veniamo così a conoscenza di un mondo complesso e forse geograficamente sconosciuto ai più: un mondo che racchiude tutta la bellezza di quelle persone straordinarie che ci capita, a volte, di incontrare nella nostra vita. 

Nadia Ubaldi è nata nel 1963 a Roma; da qui, dopo aver insegnato per qualche tempo in scuole superiori private, si è trasferita nella provincia di Verbania, precisamente sul Lago Maggiore. Lì ha iniziato la sua carriera di docente statale di scuola media e ha lavorato in svariate località del Verbano-Cusio-Ossola. Attualmente vive e lavora a Roma, insegnando Lettere in una scuola della periferia nord della Capitale e occupandosi di teatro e di musica. Dedita da sempre alla scrittura in prosa e in poesia, ha pubblicato nel 2016 il libro Oggi parla la prof., in cui ha raccontato in toni umoristici e polemici le difficoltà in cui versa oggi la professione dell’insegnante, a contatto con alunni sempre più difficili e problematici.

Read on the Scribd mobile app

Download the free Scribd mobile app to read anytime, anywhere.