Start Reading

Gli Acarnesi: Edizione Integrale

Ratings:
73 pages36 minutes

Summary

Diceopoli, un contadino stanco di vedere i suoi raccolti distrutti dalla guerra, interviene senza successo nella corrotta assemblea dei cittadini per proporre una tregua con Sparta. Stufo di quella situazione, Diceopoli incarica allora Anfiteo di recarsi a Sparta per stringere con la polis un accordo privato, una tregua valida solo per lui e la sua famiglia. Di ritorno da Sparta, Anfiteo è inseguito dagli abitanti di Acarne, i quali, infuriati per la pace privata da lui ottenuta con Sparta, hanno deciso di condannarlo a morte. Spetterà a Diceopoli difendere le ragioni della pace, dopo aver chiesto ad un macchiettistico Euripide il dono dell'eloquenza.
Aristofane - ancora giovane - introduce qui due dei temi che saranno poi centrali nella sua produzione successiva: il pacifismo e la denuncia della corruzione dei costumi. La guerra del Peloponneso è lo sfondo di quest'opera, ed è evidente come, alla fine della commedia, la pace venga descritta come unica portatrice di felicità.

Read on the Scribd mobile app

Download the free Scribd mobile app to read anytime, anywhere.