Start Reading

Alba africana

Ratings:
272 pages4 hours

Summary

Roma, anni Settanta. Remo Mancini, appassionato di storia militare e amante dei libri d’avventura, è avviato giovanissimo dal padre alla carriera nella Polizia di Stato. Costretto, dunque, a rinunciare alla carriera che da sempre sogna nell’Esercito, e a poter mettere in pratica i tanti valori che lo animano nel profondo, si vede costretto in una vita che non gli appartiene, che non sente sua e che, in definitiva, lo uccide nell’animo. Durante un viaggio in Kenya, però, ospite dai suoi zii, avviene un incontro che rivoluzionerà completamente la sua vita, portando alla luce – seppur nel buio di una doppia vita – ciò che realmente ha sempre sognato. Un romanzo lucido, coinvolgente, questo di Cesare Bove, capace di mettere in dubbio, nel lettore, ogni sua apparente convinzione, costringendolo a mettersi in discussione mentre avidamente sfoglia le pagine di questa storia che sente viva sulla pelle.

Cesare Bove nasce a Roma 55 anni or sono; personaggio eclettico, si arruola giovanissimo nell’Esercito, successivamente nel Corpo delle Guardie di Pubblica Sicurezza, oggi Polizia di Stato, da dove si congederà nel 2007. È stato istruttore di tiro operativo ed esperto in tecniche di difesa. È appassionato di viaggi d’avventura, soprattutto in Africa, dove ha ambientato questo suo primo lavoro letterario. Attualmente è recluso presso la Casa Circondariale di Ferrara per scontare una condanna definitiva. Durante la detenzione si è appassionato alla poesia e alla pittura; è iscritto alla facoltà di Scienze della Comunicazione presso l’Università di Ferrara.

Read on the Scribd mobile app

Download the free Scribd mobile app to read anytime, anywhere.