Start Reading

Chi ha detto che non sarai felice?

Ratings:
42 pages16 minutes

Summary

Un progetto Lavinia Dickinson Editore. Skylar, giovane poetessa ruandese transgender, profuga in Uganda, è una voce nuova e coraggiosa della poesia africana contemporanea, una voce che affascina per la freschezza, la forza, l'originalità dei versi. La raccolta Chi ha detto che non sarai felice, opera prima dell'autrice, tradotta in italiano da Roberto Malini, mette in luce un talento che resiste alla discriminazione per contribuire alla migliore civiltà. Nonostante la sua condizione di perseguitata e profuga, infatti, Skylar continua a impegnarsi per i diritti umani, esprimendo con orgoglio il suo essere transgender e diffondendo attraverso i social le sue poesie, che sono ritmiche, sonore e penetranti come mantra o canzoni blues. "È importante che i poeti si schierino in quella parte di umanità che si impegna contro qualsiasi tipo di discriminazione, odio e violenza," afferma. "L'attivismo è per me importante, anche attraverso la poesia, perché mi permette di essere utile al mondo, di dare un po' di voce a chi non ne ha: i bambini senza casa, gli orfani, i poveri, le persone Lgbt che vivono in paesi che le perseguitano senza pietà

Read on the Scribd mobile app

Download the free Scribd mobile app to read anytime, anywhere.