You are on page 1of 9

Esercizi risolti di Misure Elettroniche

1.

Un oscilloscopio ha una banda di 100 MHz


o
Il tempo di salita di circa 3,5 ns

B t s 0,35

2.

L'ampiezza dei segnali sinusoidali di frequenza 100 MHz ridotta del 30%

A 100 MHz c attenuazione pari a -3dB

Metodo voltamperometrico. R x = 10 k, voltmetro: Vp = 10 V, Cl 1 e amperometro: Ip = 2 mA, Cl 0,5


Incertezza di R x quando la tensione applicata 8 V ?
o
2,5 %
R

3.

6.

f =

1
0,1div
; f = T + L = 1% +
100%
Tm
10div

f =

1
; Multipli della frequenza corrispondente (200 Hz)
T

Veff di un'onda sinusoidale con voltmetro a vero valore efficace: Vp = 100 V, Ve = 100 V 2 V. Tester: Vp =
300 V, Ve = 95 V. Se le misure sono compatibili, quale la classe del tester ?
o
Cl 5
o
Cl 1,5

Misura voltmetro: 100 V 2 V

Vp Cl

Misura tester: 95

Gli intervalli si devono sovrapporre

100

Pacco fogli A4: 1250 g 5 g. Foglio: 5 g 0,08 g. Numero fogli e incertezza ?


o
Fogli = 250 5

7.

Vp Cl
Ip
100
+ 100
Vapp
Vapp
Rx

ADC a doppia integrazione. T = 5ms. Reiezione idealmente infinita?


o
400Hz
o
1 kHz

5.

Cl

Oscilloscopio per misura di T di un segnale ad onda quadra. L = 10 div, H scan 1ms/div, incertezza H scan 1%,
incertezza complessiva 0,1 div. Frequenza ?
o
100 Hz 2 %

4.

V
R = ; Rx = V + I =
I

fogli =

pacco
; fogli = pacco + foglio
foglio

Voltmetro: Vp = 10 V, Cl 1. Minima tensione misurabile con incertezza non superiore a 1,5 % ?


o
6,7 V

Vp Cl

100 100% 1,5%


Vmis

8.

H scan di un oscilloscopio passa da 1ms/div a 2ms/div


o
La tensione a fine rampa inalterata
o
La pendenza del segnale di rampasi dimezza

9.

Voltmetro elettromagnetico composto da milliamperometro: Ip = 1 mA, resistore addizionale in serie.


Resistenza interna del voltmetro, data Vp = 100 V ?
o
100 k

R=

Vp
Ip

10. G ottenuta in via indiretta per mezzo di

y = ( x + y ) z . Dati: x = 10 1%, y = 0,1 2%, incertezza di z =

1% (tutte relative). Incertezza relativa di y ?


o
2%

y = x z + y z; y (1 z ) = x z; y =

xz
; y = x +z
(1 z )

11. Il segnale di ingresso sinusoide con Vp = 10 V. Lettura di voltmetro a valor medio convenzionale a doppia
semionda ?
o
Vl = 7,07 V

VmDS =

Vp 2

;VmSS =

Vp

;VeffDS =

Vm
2 2

;VeffSS =

Vm
2

12. Sonda compensata passiva per oscilloscopi


o
si compensa per mezzo di un segnale ad onda quadra
o
consente di ottenere un legame tra tensione applicata alla sonda e tensione di ingresso
delloscilloscopio indipendente dalla frequenza
13. Amperometro composto da millivoltmetro e resistenza in parallelo. Configurazione tale da avere una
incertezza minore o uguale all'1% per correnti di circa 10 A.
o
Voltmetro: Vp = 2 V, Cl 0,5 Rs = 0,2 0,5 %
o
Voltmetro: Vp = 1 V, Cl 0,5 Rs = 1 0,1 %

1% voltmetro + Rs

14. Frequenzimetro: fc = 1 MHz 10-4, N = 872, Tm = 0,1 s. Frequenza del segnale ?


o
8720 Hz 210-4

N=

15. Incertezza di y, data

y
y

Tm
t segnale

y=

; fsegnale = 1

a + x12
x2

+ fc ;

, note le incertezze relative di x 1 e x 2

2 x1
x
x2
x
x
x2
x1 1
+ a 1 x2 2
2
x2
x 2 a + x12
x2
x1 a + x1

16. R1 = 1 k 1%, R2 = 1 k 2%, voltmetro: Vp = 10 V, Cl 1, Vm = 9 V. Vm

= Vx

R2
. Tensione
R1 + R 2

Vx e incertezza ?
o

18 V 0,37 V

Vx =

R1
Vm
Vm R1
Vm +
R1 +
R 2
R2
R2
R2 2

17. Serie di 4 resistori. R1 = 10 k 510-3, R2 = 1 k 10 , R3 = 100 5%, R4 = 10 100%.


Incertezza?
o
R = 1110 75

R = R1 + R 2 + R3 + R 4

18. Disegnate e descrivete brevemente lo schema del convertitore ADC ad approssimazioni successive

19. Ponte di Wheatstone: Rx = 1 k, Ra/Rb = 5. Rv per lequilibrio ?


o
200

Rx= Rv

Ra
Rb

20. Voltmetro: Vp = 10 V, Cl 1.
o
Incertezza relativa a fondo scala pari alla classe
o
Incertezza assoluta non dipende dalla lettura
21. Oscilloscopio: B = 150 MHz. VERT% = 3%
o
Il tempo di salita per segnali ad onda quadra di circa 2,3 ns
o
L'incertezza del fattore di deflessione non dipende dalla banda delloscilloscopio
22. Tensione efficace di un segnale sinusoidale con oscilloscopio. VERT% = 3%, Lpp = 7,2 div 0,1 div.
Incertezza?
o
4,4%

L
K K
K
L L 2 2

= K +L
Vpp 2 2
K
L K L
2 2

Vpp

23. Metodo voltamperometrico per la misurazione di una resistenza Rx, con valore nominale 10 k. Voltmetro
magneto elettrico: Vp = 10 V, Cl 1 e amperometro: Ip = 2 mA, Cl 0,5. Incertezza Rx, data la misurazione sul
voltmetro a met scala ?
o
4%

24.

10 Cl
2 10 3 Cl
V
100
100
R = ; R = V + I =
+

10 / 2
I
10 / 2
10 10 3
y = x1 + x 2 ; Incertezza di y, conoscendo x1 = 10 3%, x2 = 20 1% ?
o

3,43%

y
x1
1
x2
x1 x1
x 2 x 2

= + x 2
+
= x1 +
x2

y
x1
x 2 x1 + x 2
2 ( + x 2 )
2 + x2

25. Voltmetro elettromeccanico: milliamperometro: Ip = 10 mA, Cl 0,5 Rint = 100 10 %. Valore e


incertezza della Radd che consente di misurare 10 V 2 % ?
o
900 35

Radd =

1
V
V
R int; Radd = V + 2 I + R int;
I
I
I

26. Voltmetro a valor medio convenzionale, singola semionda. Indicazione ?

8,91 V

VmSS = 10 4

10

= 4V ;VeffSS = VmSS 2,22

27. Voltmetro a valor elettromeccanico per continua, segnale presentato nel precedente esercizio.
o
10*(4/10)+(-10)*(6/10) = -2 V
28. Frequenzimetro con base tempi fc = 1 MHz 0,05 %, Tm = 0,5 s. Incertezza con segnale di 1 kHz
o
0,25%

N=

Tm
; fx = 1 + fc
N
tx

29. Tensione Vx e incertezza, dato il circuito in figura e i valori. Rapporto di partizione K = 0,2 0,1 % Voltmetro: Vp = 10 V, V= 0,1% Vp + 0,2% L Vlettura = 9 V

Vx = 45 V 0,41 %

30.

Vx =

Vm
1
Vm
; Vx =
Vm +
K ;
K
K
K2

Il Vm del segnale in figura

Vm =

Vp

31.

Voltmetri a valor medio convenzionale (o raddrizzato)


o
possono essere a singola o doppia semionda
o
sono tarati per la misurazione del valore efficace dei soli segnali sinusoidali
o
sono tipicamente impiegati nei tester

32.

Quale voltmetro consente di misurare una tensione continua di circa 10 V con minore incertezza?
o
Vp = 20 V, V = 0,2%Vp + 0,2%Vl

Attenzione alla portata < VdaMisurare

33.

Rt = R1 + R2 + R3. R1,R2,R3 hanno la stessa R (inc rel). Trovare R tale che Rt = 1%


o
1%

R1 R1 R 2 R 2 R3 R3
+
+
Rt
R
R
R3 = R R1 + R R 2 + R R3 = =
1
2
=
R
Rt
Rt
Rt
Rt

34. Segnale come in figura: DC = 70%, Vp = 10 V. Indicare i valori riportati da:


o
o

Voltmetro in continua:

Vm = Vp * 70/100 + (-Vp) * 30/100 = 4 V


Voltmetro AC a singola semionda

Vl = VmSS 2,22= V p

Voltmetro a vero valore efficace

70
2,22 = 15,54V
100

Senza condensatore in serie Veff

Con condensatore in serie

Veff = (Vp - Vm ) 2 70
35. Schema
o
o
o

100

= Vp2 70

100

+ (-Vp ) 2 30

+ (-Vp - Vm ) 2 30

100

100

= V p2 = Vp

+ Vm2 = 10V

a blocchi oscilloscopio analogico


selettore di ingresso
attenuatore tarato
preamplificatore canale verticale

linea di ritardo

amplificatore canale verticale

circuito di trigger

base tempi, (generatore di rampa)

amplificatore canale orizzontale


o
tubo a raggi catodici

36. Grandezza y = a + bx1 + cx22. Incertezza relativa conoscendo x1,x2 e relative incertezze assolute.

y =

x 2 x 2
x1 x1
+ 2 c x2
x2
x1
a + b x1 + c x 2

37. Frequenzimetro: fc = 10-4. Tm minimo per avere una fx = 200 ppm su segnali di fx = 1 kHz
o
10 s

N=

fx

1
; Tm = N tx = N 1
fx
fc

38. Resistenza Rx = 1 k con metodo voltamperometrico. Voltmetro a monte: Vp = 10 V, Cl 0,5, Vl = 10 V e


amperometro: Ip = 10 mA, Cl 1, Rint = 10 10 %. Calcolare
o
Incertezza tensione

V = 10(0,5/100) = 0,05 V; V = V / Vl = 0,5%


o
Incertezza corrente

I = 1010-3(1/100) = 0,1 mA; I = I / I = 0,110-3 A / (10 V / 103 ) = 0,01 = 1%


o
Errore relativo per carico strumentale

M,CS = Rint / Rx = 10 / 1000 = 0,01

A monte:

R int
Rx

; A valle:

Rx
Rv

Incertezza di tensione corretta dellerrore di consumo della Rint dellamperometro

0,061 V

Vm = Vr + ImRint; Vr = Vm - ImRint;

Vr= Vm + R int I + I R int

; I con valori nominali

39. Voltmetro a valor medio raddrizzato, singola semionda. Segnale come in figura, Vp = 20 V. Cosa indica ?

Vm = Vp/2; Vout = Vm2,22 = 22,2 V

40. Periodimetro: fc = 10 MHz 10-4. fx = 1 kHz, Tm = 1ms. Incertezza ?


o
210-4

N=

Tm
; fx = 1 + fc
N
tc

41. Oscilloscopio con banda 350 MHz. Tempo di salita introdotto ?


o
1 ns

Bts = 0,35;
42. Valore e incertezza della reattanza XL, con L = 1 mH 0,1%, alla frequenza di 100 kHz 200 Hz
o
628,32 1,88

X L = 2 f L; X L = 2 L f + 2 f L

43. Voltmetro: Vp = 20 V, Ra = 19900 1 % e milliamperometro: Ip = 1 mA, Cl 1, Rint = 100 20 %.


Incertezza assoluta delle misure di tensione a fondo scala ?

20 V 0,42 V

Vm = (Ra + Rint)I;

Vm = I Ra + I R int + Ra + R int I

44. Voltmetro magnetoelettrico. Segnale da figura

Vp / 2

45. Area e perimetro di un quadrato avente L = 1 m 2 mm


o
P = 4 m 8 mm; A = 1 m2 410-3 m2

P = 4 L

P = 4 L
A = L2

A = 2 L L
46. Resistenza con metodo voltamperometrico. Voltmetro: Vp = 10 V, Cl 1 e amperometro: Ip = 100 mA, Cl
0,2. Vl = 8,47 V, Il = 23,45 mA. Valore e incertezza di R.
o
361,2 2 %

V
;
I
R = v + I
R=

47. Shunt: 1 , Pmax = 1 W e millivoltmetro: Vp = 100 mV. Portata dell'amperometro ottenuto ?


o
100 mA

Ip = Vp / R

48. Segnale triangolare Vpp = 20 V 20 mV. Vm raddrizzato a doppia semionda ?


o
5 V 5 mV (0,1 %)

Vpp T 1
1 Vpp
2 =
T
2 2 2
4
1
= Vpp
4

VmDS =

VmDS

49. La linearit di uno strumento


o
lo scostamento massimo dalla curva di taratura da una retta
50. Voltmetro: Vp = 20 V, Vl = 10,1 V, simbolo in figura. Incertezza relativa ?

V = 2%

V = ((1/100)Vp)/Vl

51. Campionamento di un segnale sinusoidale avente frequenza 1kHz.


o
fc > 2fc
52. Fase tra 2 segnali senza offset. T = 0,85 ms, k1 = 0,1 ms/div. Tempo intercorrente = 0,06 ms, k2 = 0,01
ms/div. k = 3 %
o
25,4 1,5

k 2 div
360
360 T
T
k1 divT
k 2 div
div
= 2
360 k1 +
360 k 2
k1 divT
k1 divT

; =

360 =

53. Caratteristiche metrologiche in regime statico


o
ripetibilit
o
linearit
54. Conversione 1kWh
o
3600 kJ
55. Oscilloscopio: rapporto tra Banda e tempo di salita
o
Bts = 0,35
56. La sonda compensata passiva per oscilloscopi
o
si compensa per mezzo di un segnale ad onda quadra
o
consente di ottenere un legame fra tensione applicata alla sonda e tensione applicata allingresso
delloscilloscopio indipendente dalla frequenza
57. Amperometro costituito da milliamperometro: Ia = 1mA, Rint = 0 , Ra = 999 , Rb = 1

1A

Ip = Ia

Ra + Rb
Rb

58. Voltmetro a valor medio raddrizzato a doppia semionda, segnale in figura

Vmis = 5,55 V

Vmis =

Vp

2 2 2

59. Velocit di una bicicletta. Ruote: D = 60 cm 2 mm. 10 giri in T = 10 s 0,1 s


o
1,885 m/s 2,5 cm/s

s D giri
=
t
T
giri
D giri
V =
D +
T
T
T2

V =

60. ADC con VFR = 10 V, errore di quantizzazione = 1 mV. Numero di bit ?


o
15bit

2S
LSB S
= n ; n = log 2 (
)
2
2
LSB

61. Frequenzimetro: fc = 10-4, Tm = 1s. fx tale che fx < 0,1% ?


o
1111,11 Hz

Tm

fx = 1 N + fc ; N =
;
tx

62. Oscilloscopio: Lpp = 4,6 div 0,1 div, Kv = 2 V / div, Kv = 3%. Valore e incertezza del valore efficace ?
o
3,26 V 5,2%

L Kv 1

2
2
= L +K

Veff =

Veff
63.

y = x 1 (1+ x 2 (1+ x 3)) . Dove x1,x2,x3 sono pari a 1 0,01.


o

0,06

y = 1 + x 2 + x 2 x3 x1 + x1 + x1 x3 x 2 + x1 x 2 x3

64. Sacchetto: Ms = 1 kg, Ms = 0,1 % + 5 g. Vite: Mv = 5 g 1%. Numero di viti e incertezza ?


o
200 4

Ms
Mv
1
Ms
n =
Ms +
Mv
Mv
Mv 2
n=

65. Misurazione con metodo voltamperometrico. Voltmetro: Vp = 10 V, Cl 1, Vm = 3 V e amperometro: Im = 1


mA 5 A. Valore e incertezza della resistenza ?
o
3 k 3,8 %

R = V + I
66. Sonda compensata e rapporti fra resistenze e capacit

C P = C I + CC
R I C P = RS C S
67. Ponte di Wheatstone. Ra = 1 k, Rv = (1 2) k, Rx circa 10 k. Rb tale da equilibrare il ponte.

Rb = 7 k

Ra Rv
=
;
Rb Rx

68. Misurazione di R con metodo voltamperometrico. Circuito come in figura. Corrente misurata su Rs = 1
0,1%. Voltmetri con portate: 100mV, 1 V, 10 V; Cl 0,5. V1 = 85 mV, V2 = 4,25 V

Scelto V1p = 100 mV, V2p = 10 V. R = 50 1,9 %

R=

V2
V2
=
Rs
V1
V1
Rs

R = R + V1 + V 2

0,005 100 10 3 0,005 10


= 0,001 +
+
= 1,9%
4,25
85 10 3

69. Calcolare lincertezza (relativa o assoluta) della grandezza

y =

y=

x1 + x 2
1 + x3

x1 + x 2
1
1
x1 +
x 2 +
x3
1 + x3
1 + x3
(1 + x3)2

70. Voltmetro costituito da Ra e milliamperometro: Ip = 1 mA, Cl 0,5. Valore e incertezza di Ra per effettuare
misurazioni con incertezza dell 1% a 20 V di fondo scala.

20 k 1,5%

V
;
I
R = V + I = 0,01 + 0,005 = 1,5%
R=

71. Oscilloscopio: B = 100 MHz, Kh = 2 ns / div. Tempo di salita corretto dal ts introdotto dalloscilloscopio.

4,87 ns

B ts osc 0,35
ts m = ts osc + ts real
2

72. Onda quadra simmetrica, duty cycle del 50%. Oscilloscopio con KV = 1 V/div, KV = 3%. Lettura Lpp = 7,2
div 0,1 div. Valore e incertezza Veff ?
o
3,6 4,4%

Veff =

L pp Kv
2

Veff = Lpp + Kv
73. Oscilloscopio, doppia traccia.
o
ALTERNATE, da usarsi per segnali di frequenza alta

se trigger da 1 solo dei 2 segnali tale che nTa = mTB, allora conservata anche la
relazione di fase

se trigger alternato tra i 2 segnali, sono sincronizzate ma si perde la relazione di fase


o
CHOPPED, da usarsi per segnali di frequenza bassa, trigger da un solo canale, relazione di fase
conservata, non il sincronismo
74. Potenza assorbita. V = 100 V 1 V I = 1 A 10 mA
o
100 W 2% oppure 100 W 2W

Pass = V I

Pass = V + I

75. Modello probabilistico


o
Modello pi realistico. Pu essere di:

categoria A, basata su analisi statistica di una serie di osservazioni.


La grandezza una variabile aleatoria. Vengono forniti:

media aritmetica

incertezza tipo

gradi di libert
Le osservazioni sono indipendenti:

il valore sperato n la media delle misurazioni

la varianza sperimentale s2(n) = s2(n k )/m

l'incertezza tipo n la u = s2(n)

categoria B, che utilizza mezzi diversi dall'analisi statistica.


La distribuzione viene individuata a priori. L'incertezza:

pu essere dichiarata con un intervallo avente livello di fiducia del


o
90% - incertezza tipo = incertezza dichiarata / 1,64
o
95% - incertezza tipo = incertezza dichiarata / 1,96
o
99% - incertezza tipo = incertezza dichiarata / 2,58

pu essere dichiarata come distribuzione rettangolare con ampiezza 2a


o
valore sperato stimato il valore centrale
o
incertezza tipo = a / 3
L'incertezza composta si ottiene sommando i quadrati delle incertezze tipo.
Si pu fornire una incertezza estesa, U = u * (2:3). Nel caso di distribuzione normale il
grado di fiducia

95% - K = 2

99% - K = 3
Nel caso in cui:

sono definite le incertezze tipo u e misure dirette n

le grandezze sono statisticamente indipendenti

le incertezze tipo u sono piccole rispetto le misure n

sono calcolabili le derivate parziali prime


o

f
u =
ni
2

u i2 + ...

Nel caso in cui

le grandezze sono correlate


o

f
u =
ni
2

u i2 +
n k

76. R = 10Rn. Rn = 1 k, incertezza tipo u relativa = 5%


o
0,05/10
77. Convertire 1 W
o
1 V2/ = 1 VA
78. Multimetro a vero valore efficace in caso di onde quadre
o
con condensatore serie

Vp +2 T+ Vp 2 T
Veff =
+
T
T

senza condensatore serie

Veff =

Vp +2 T+ Vp 2 T
+
Vm 2
T
T

u k2 + 2
ni

nk

cov(u i , u k ) + ...