You are on page 1of 3

Tudose Roxana Paula Facolt di Lettere, Inglese Italiano 2 anno di studio

Il ruolo del professore


Articolo scientifico Il soggeto di questo articolo il ruolo del professore, ruolo che e molto importante nella vita educativa dello studente perche come diceva Haim Ginott in uno dei suoi libri Ho raggiunto una conclusione che mi spaventa. Io sono lelemento decisivo nella classe. Eil mio approccio personale che crea il clima. Eil mio umore quotidiano che rende il tempo. Come insegniante ho un enorme potere di rendere i miei studenti una buona vita o una insupportabile. Posso essere uno strumento di tortura o una fonte dispirazione. Sono in grado di umiliare o di essere umorista, ferire o guarire. In tutti i casi ho la resposabilit di decidere se un incidente sar risolto o amplificato, se un bambino sara umanizzato o disum anizzato1. Io penso che Haim Ginott ha ragione perche credo che la professione di insegnante richiede, sopratutto, dedizione, duro lavoro e responsabilit questo perche un professore ha un effetto sulleternit, non si pu mai dire dove si ferma la sua influenza; lui quelo che riesce a stimolare e gestire le giovani menti. Il professore e sicuramente il pi importante elemento nella classe come diceva Ginott, e per questo che lui deve prima imparare come deve insegnare agli allievi la disciplina senza umiliarli, come criticare senza distruggere lautostima, come rispondere in mode che bambini imparano a fidarsi nella loro realta interiore e sviluppare la fiducia in se stessi. Nel passato il ruolo del professore era solo per dare semplici informaziono, ma adesso non pi sufficiente dare informazione perche le giovani menti hanno un disperato bisognio di ricevere formazione,cosi il professore ha il ruolo di sviluppare rettamente la capacit di giudizio, la volont, le amizione e saggi comportamenti, deve reparare per la vita professionale gli allievi e indoncendoli ad aprirsi alla reciproca compresione. Il docente di oggi deve essere ingrado di presentare agli studenti una seria di valori, come il senso della responsabilit, la critica equilibrata e serena ma anche, e la pi importante, la conscienza di essere chiamati a diventare agenti positivi di cambiamento in una societ in continua evolutizone.
1

Ginott, H. (1972) Teacher and Child. New York; Colliers Books Macmillan Publishing Company, p.15

Prima di transmettere le connoscenze cognitive, il professore transmette i valori morali e assiste allacquisizione da parte degli studenti. La funzione di un docente quella di risvegliare le virt e di formare caratteri, come bene dice A. Tucicov-Bogdan in un articolo suo per la sua natura il lavoro educativo impegna il pi alto investimento umano, come la socializzazione, laffetto positivo, devozione, dedizione2. In questa professione, forse pi di altri,le conoscenze e le competenze psicosociali sono importanti. La persona del professore trasuda paura e rispetto, affetto e adorazione, simpatia o antipatia sia per ci che dice, ma sopratutto per lo comportamento. Educare significa formare, significa di capire lo studente per aiutarlo a capire che cosa si aspetta da lui. Linsegniante come un medico o come un prete, un modello che gli studenti vogliono e hanno bisogno di indetificare con lui. Se un buon istruttore pu essere sostituito in qualsiasi momento con un computer ben programmato, un vero maestro non sar mai sostituito da una macchina, perch questultimo non pu servire da modello. Listruttore informa, ma leducatore forma. Haim Ginott ha un bel epilogo nel suo libro Teacher and child che dice cosi nel primo giorno del nuovo anno scolastico, tutti i professori di una scuola privata hanno ricevuto la seguente nota dal loro direttore: cari professori, io sono sopravvissuto di un campo di concentramento. I miei occhi hanno visto ci che nessun uomo dovrebbe vedere: camere a gas construite da ingegneri, i bambini avvelenati da medici educati,i neonati uccisi da infermiere ben addestrate, donne e bambini sparati e bruciati da laureati di liceo e universit. Allora per me leducatione diventa sospetta. La mia richiesta : aiutate i vostri studenti a diventare umani. I vostri sforzi non devono produrre monstri instruiti o psicopatici qualificati. Lettura, scrittura e il calcolo sono importtanti solo se servono a rendere i nostri figli pi umani3. Si pu dire qualcosa di pi? In questo fragmento Ginott a detto tutto, perch in questi poche parole lui riesce a farne vedere una grade problema della nostra societ e anche della educazione nelle tante di paese europei e non solo. La scuola con i professori devono educare gli allievi perch loro sarano il futuro del mondo intero. Il professore deve essere in grado di educare bene gli allievi indicando i valori morale. Nei nostri giorni i giovani sono molto cambiati e cui interviene i genitori perch anche loro hanno un ruolo importantissimo. Per il bene del bambino i genitori devono comunicare spesso con il professore, che sia sempre in contatto e di essere interessati come vanno le cose, le lezioni
2 3

Tucicov-Bogdan, A. (1979) Criteri di valutazione leducatore, Rivista di pedagogia Ginott, H. (1972) Teacher and Child.New York; Colliers Books Macmillan Publishing Company, p.317

alla scuola, come si comportono nella societ. Il professore non pu fare tutto da solo ha bisogno di aiuto da parte dei genitori, loro devono educare i bambini a casa e in pi devono approfundare le cose imparate alla scuola, cosi leducazione e fatta in due parti: alla scuola, grazie al professore e ancha a casa, grazie ai genitori. Il professore si concentra su la capacit dei bambini e delle interazioni tra loro e lambiente; lanalisi e lutilizzo del materiale di sviluppo, il quale sempre aperto a nuove e sorpredenti novit; il rispetto delle libere scelte del bambino quale presupposto di un ambiente psico-sociale calmo, tranquillo e pacifico, ma il lavoro dei genitori sta nellapprofondimento di tute questi cose. Un princcipio fondamentale nelleducazione la comunicazione,che resta sepre il cuore della professionalit docente e rende una relazione educativa davvero autentica. Il docente di sostegno conosce bene il proprio alunno e alcune dinamiche familiari e sa come affrontare momenti difficili. Nella dinamica relazionare docente e studente possono impostare un codice che non deve essere necessariameente verbale, pu essere fatto anche di sguardi o di gesti. I metodi e le strategie pertanto vanno diversificati integrando le proprie conoscenze con nuove metodologie. Saper integrare il vecchio con il nuovo indice di grande flessibilita e dinamismo. Occore pensare e avere sempre come focus un progetto di vita che faccia di ogni disciplina una occasione per il futuro, per motivare alla partecipazione, per poter esprimere la propria autenticit. Solo in vista di questo focus il docente potr poi riflettere criticamente sul proprio stile, sul proprio linguaggio, sulle proprie madalit comunicative. In conclusione un buon professore non informa gli allievi, ma gli forma proprio come essere umani e mette laccento sopra i valori morali.

Bibliografia 1. www.scribd.com/doc/7479603/Ginott-H-1972-Teacher-andChild-Notes (27-05-2012) 2. Tucicov-Bogdan, A.(1979) Criteri di valutazione leducatore, Rivista di pedagogia