You are on page 1of 5

COMUNE DI ALTAVILLA SILENTINA

Medaglia dArgento al merito civile


Provincia di Salerno
Copia
SETTORE 2 - SERVIZI AL TERRITORIO -
DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 231 DEL 12/06/2014
Registro Proprio Servizio: n. 137 del 23/05/2014
Oggetto: Lavori di Sistemazione Adeguamento e Ripristino strada Falagato Feo - costituzione
commissione giudicatrice.
IL RESPONSABILE DEL SETTORE
Richiamata la propria determinazione n. 88 del 02 aprile 2014 con la quale stata indetta una gara
dappalto, con procedura aperta, per laffidamento dei lavori di Lavori di Sistemazione Adeguamento e
Ripristino strada Falagato Feo, da aggiudicarsi con il criterio dell'offerta economicamente pi
vantaggiosa, ai sensi dell'art. 83 del Decreto Legislativo 12 aprile 2006, n. 163 e s.m.i.;
Dato atto che:
il termine per la presentazione delle offerte scaduto il giorno 19 maggio 2014 alle ore 12.00 e che
la 1a seduta pubblica di gara fissata per il giorno 26 maggio 2014 alle ore 09.30;
entro detto termine sono pervenuti n.10 plichi offerta, giusto verbale di ricezione buste dellufficio
protocollo in pari data;
Considerato che ai sensi dell'art. 84 del decreto legislativo 12 aprile 2006, n. 163 necessario procedere alla
nomina di una commissione giudicatrice per effettuare la scelta del soggetto affidatario del contratto;
Dato atto che il comma 8 del medesimo artico prevede che i commissari diversi dal presidente sono
selezionati tra i funzionari della stazione appaltante. In caso di accertata carenza in organico di adeguate
professionalit, nonch negli altri casi previsti dal regolamento in cui ricorrono esigenze oggettive e
comprovate, i commissari diversi dal presidente sono scelti tra funzionari di amministrazioni aggiudicatrici
di cui all'articolo 3, comma 25, ovvero con un criterio di rotazione tra gli appartenenti alle seguenti categorie:
a) professionisti, con almeno dieci anni di iscrizione nei rispettivi albi professionali, nell'ambito di un elenco,
formato sulla base di rose di candidati fornite dagli ordini professionali;
b) professori universitari di ruolo, nell'ambito di un elenco, formato sulla base di rose di candidati fornite
dalle facolt di appartenenza.
Dato atto, altres, che allinterno dellEnte, ai sensi dellart. 84 del d.lgs. 163/2006, non sono presenti le
professionalit richieste per la valutazione delle offerte pervenute;
Preso atto che in data 12 maggio 2014 con propria nota si fatta formale richiesta, a vari Comuni limitrofi
ed alla Provincia di Salerno per la disponibilit di personale tecnico da inserire nella commissione
giudicatrice per laffidamento dei lavori in oggetto;
Rilevato che in seguito a tale richiesta sono pervenute conferme di disponibilit:
- Ing. Antonio Di Feo, Funzionario della Provincia di Salerno, giusta disposizione del Dirigente
Settore Risorse Umane Servizio Trattamento Giuridico del Personale n. 85 del 21/05/2014;
- geom. Pompeo Mennella, Responsabile dell Ufficio Tecnico del Comune di Serre, giusta nota prot.
2791 del 23/05/2014;
RITENUTO pertanto, in ossequio alla normativa sopra richiamata, di procedere alla nomina della
commissione secondo il seguente criterio:
PRESIDENTE Ing. Alessandro Fusco Responsabile Settore 2 Servizi al Territorio (art. 84 comma 3
D.lgs. 163/06 e s.m.i.);
Commissari:
- Ing. Antonio Di Feo, Funzionario della Provincia di Salerno;
- geom. Pompeo Mennella, Responsabile dell Ufficio Tecnico del Comune di Serre;
Segretario verbalizzante
- geom. Gianpiero Cimino, dipendente Comunale in forza del Settore 2 Servizi al Territorio.
Preso atto
del Parere del Consiglio Superiore di lavori pubblici del 29/09/2004;
Decreto 31 ottobre 2013 n. 143 Corrispettivi per le prestazioni professionali dei Lavori
Pubblici;
dato atto che in virt del previsioni normative di cui innanzi il compenso spettante ai commissari di gara
fissato in . 1.760,00 cadauno omnicomprensivo;
Visto lart. 4 del decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165;
Visto il D.Lgs. 18 agosto 2000, n. 267 s.m.i.;
Visto il d.P.R. 5 ottobre 2010, n. 207 s.m.i.;
Visto il D.Lgs. 12 aprile 2006, n. 163 s.m.i.;
Visto il Decreto 19 aprile 2000, n. 145 s.m.i.;
Visto il Parere del Consiglio Superiore di lavori pubblici del 29/09/2004;
Visto il Decreto 31 ottobre 2013 n. 143 Corrispettivi per le prestazioni professionali dei Lavori Pubblici;
Visto il regolamento comunale sullordinamento generale degli uffici e dei servizi;
Visto il regolamento comunale di contabilit;
Visto il regolamento comunale dei contratti;
Visto il regolamento comunale sui controlli interni;
Visto che con Decreto Sindacale n. 09 in data 31/03/2014 stata attribuita al sottoscritto la responsabilit del
Settore;
D E T E R M I N A
1. Di approvare la narrativa che precede dando atto che parte integrante e sostanziale del presente
provvedimento, per cui si intende qui integralmente trascritta e ne costituisce motivazione;
2. di nominare la commissione di gara per laffidamento, con procedura aperta, dei lavori di Lavori di
Sistemazione Adeguamento e Ripristino strada Falagato Feo, indetta con propria determinazione n.
88 del 02 aprile 2014, con la seguente composizione:
Presidente: Ing. Alessandro Fusco Responsabile Settore 2 Servizi al Territorio (art. 84 comma 3 D.lgs.
163/06 e s.m.i.);
Componente: Ing. Antonio Di Feo, Funzionario della Provincia di Salerno;
Componente: geom. Pompeo Mennella, Responsabile dell Ufficio Tecnico del Comune di Serre;
segretario verbalizzante: geom. Gianpiero Cimino, dipendente Comunale in forza del Settore 2 Servizi al
Territorio;
di dare atto che il compenso spettante ai componenti della commissione, calcolato secondo quanto previsto
dal Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici, cos determinato:
Componente: Ing. Antonio Di Feo, Funzionario della Provincia di Salerno euro . 1.760,00;
Componente: geom. Pompeo Mennella, Responsabile dell Ufficio Tecnico del Comune di Serre euro .
1.760,00;
3. di dare atto che, per lespletamento dellincarico di presidente e del segretario verbalizzante, non
previsto alcun compenso aggiuntivo in quanto dipendenti della stazione appaltante;
4. di prendere e dare atto che limporto complessivo dei compensi dei componenti della commissione,
ammonta ad . 3.520,00 e trova copertura sul quadro economico dellintervento imputato al capitolo
2780/10 intervento 4.04.0567;
5 - di accertare, ai fini del controllo preventivo di regolarit amministrativa-contabile di cui allarticolo 147-
bis, comma 1, del D.Lgs. n- 267/2000, la regolarit tecnica del presente provvedimento in ordine alla
regolarit, legittimit e correttezza dellazione amministrativa, il cui parere favorevole reso unitamente
alla sottoscrizione del presente provvedimento da parte del responsabile del servizio;
6 - di dare atto, ai sensi e per gli effetti di quanto disposto dallart. 147 bis, comma 1, del D.Lgs. n. 267/2000
e dal relativo regolamento comunale sui controlli interni, che il presente provvedimento sar sottoposto al
controllo contabile da parte del Responsabile del servizio finanziario, da rendersi mediante apposizione
del visto di regolarit contabile;
7 - di dare atto che il presente provvedimento rilevante ai fini della pubblicazione sulla rete internet ai
sensi del decreto legislativo 14 marzo 2013, n. 33;
8 - di rendere noto ai sensi dellart. 3 della legge n 241/1990 che il Responsabile Unico del Procedimento
Ing. Alessandro Fusco;
9 - di trasmettere il presente provvedimento:
allUfficio segreteria per linserimento nella raccolta generale;
- allUfficio Ragioneria per il controllo contabile e lattestazione della copertura finanziaria della spesa;
La presente determinazione:
q Anche ai fini della pubblicit degli atti e della trasparenza amministrativa sar pubblicata allAlbo Pretorio
comunale da oggi per quindici giorni consecutivi;
q Esecutiva di precedente atto non soggetta a pubblicazione allalbo pretorio ed avr esecuzione dopo il suo
inserimento nella raccolta di cui allart. 183, comma 9, del D.Lgs 267 del 18 agosto 2000.
q Non comportando impegno di spesa non sar sottoposta al visto del Responsabile del servizio finanziario e diverr
esecutiva dopo il suo inserimento nella raccolta di cui allart. 183, comma 9, del D.Lgs 267/2000.
q Comportando impegno di spesa, sar trasmessa al Responsabile del servizio finanziario per la prescritta attestazione
di regolarit contabile e copertura finanziaria di cui allart. 183, comma 9, del D. Lgs 267/2000.
A norma dellart. 8 della legge 7 agosto 1990 n. 241, si rende noto che del procedimento il/ la sig./sig.ra
______________________ e che potranno essere richiesti chiarimenti anche a mezzo telefono 0828 /_____________.
Il Responsabile del Procedimento
f.to ing. Alessandro FUSCO
Il Responsabile del Settore
f.to ing. Alessandro FUSCO
La presente copia conforme alloriginale depositato agli atti dellintestato servizio.
Altavilla Silentina, 12/06/2014
Il Responsabile del Settore
ing. Alessandro FUSCO
IL RESPONSABILE DEL SETTORE FINANZIARIO
In relazione al disposto dellart. 49 T.U. 267/2000
Appone
Il visto di regolarit contabile
Attestante
La copertura finanziaria della spesa.
Limpegno contabile di stato registrato sullintervento 0 . . . . Cap.lo
Altavilla Silentina, _______________
Il Responsabile del Settore Finanza e
Contabilit
f.to dr. Michele DI SARLI
___________________________
N. ____________ del Registro delle
PUBBLICAZIONI ALLALBO PRETORIO
La presente determinazione, ai fini della pubblicit degli atti e della trasparenza dellazione amministrativa, stata
pubblicata allAlbo Pretorio dellEnte per quindici giorni consecutivi a partire dal _____________
Altavilla Silentina, _____________